.
Annunci online

  PierfrancoRavotto [ Un BLOG per parlare di condivisione e di collaborazione, nel mondo della scuola e della formazione ... e oltre ]
         

Un blog per partecipare alla costruzione collettiva di conoscenza, per condividere e scambiare idee, per scrivere come la penso. Per mantenere i contatti. Per ampliarli.

Chi sono
Avevo 20 anni nel 68, poi sono via via aumentati fino all'attuale età della pensione (e oltre).
Mi sono laureato in ingegneria ma ho scelto di fare l'insegnante saltando da una materia all'altra: matematica alle medie e alle "150 ore", Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione, Area di progetto, Sistemi organizzativi.
Dal 1980, all'ITSOS "Marie Curie" di Cernusco sul Naviglio, mi sono occupato di corsi post-diploma, di alternanza, di scambi con l'estero e di progetti di ricerca in ambito europeo (programmi Leonardo e Socrates).
Negli ultimi anni ho lavorato soprattutto sull'integrazione fra formazione in rete e formazione in presenza e ho promosso e coordinato il progetto SLOOP.
In pensione da settembre 2007, lavoro come consulente AICA e sono collaboratore del Laboratorio Tecnologie Educative (LTE) del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Firenze. Mi occupo di certificazioni nell'ambito delle ICT, di eLearning e in genere di uso delle tecnologie nella didattica.
Un tema che mi è caro è quello della condivisione di contenuti aperti per l'eLearning

La mia libreria su Anobii


30 novembre 2009

9 dicembre: Nuovi curricoli e competenze digitali



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Competenze digitali nuovi curricoli AICA

permalink | inviato da ravotto il 30/11/2009 alle 20:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



29 novembre 2009

TEL 09



Settima edizione del "Technology Enhanced Learning, promosso dall'Università degli Studi di Milano e dal Dipartimento di Scienze dell'Informazione - domani, lunedì 30 novembre, in Statale a Milano. Il programma lo trovate qui: http://tel09.dsi.unimi.it/index.php/milano.

Nel pomeriggio, ore 14.30, è previsto un mio intervento dal titolo:
SLOOP2desc, un  progetto europeo per produzione collaborativa di open LO per sviluppare le competenze informatiche.




28 novembre 2009

Nick Hornby

Due libri di Nick Hornby. Il primo è Tutto per una ragazza.

More about Tutto per una ragazza

Di skateboard non so nulla, anche se ho un nipote che è stato (è ancora?)uno skater.
Così non sapevo nemmeno se Tom Hawk fosse un personaggio reale o meno. Ma adesso ho cercato con Google e posso dirvi che sì, esiste davvero uno skater con quel nome. Google restituisce 13.300.000 pagine, quindi deve essere davvero famoso (digitando Pierfranco Ravotto ne restituisce solo 4.630 e non sono nemmeno tutte mie. Vabbè anche le 13.300.000 non saranno tutte sue).

Dunque Tom Hawk è uno skater vero e indubbiamente famoso, "il JK Rowling degli skater (e questo chi è?), il Big Mac (questo lo conosco), l'iPod (conosco anche questo), l'Xbox (non lo conosco ma ne ho sentito parlare)".
Che c'entra Tom Hawk?
Ricordate don Camillo? Ecco, come don Camillo parlava con il Cristo in croce, così Sam - il quindicenne che vive a North Londono con una trentunenne mamma single, "fare sesso a quindici anni è una cosa grossa , se tua mamma ne ha trentuno" - parla con il poster di Tom Hawk. E Tom Hawk gli risponde.

Simpatico. Com'è sempre Nick Hornby.

Il secondo è Shakespeare scriveva per soldi.

More about Shakespeare scriveva per soldi

Nick Horby lettore. Testi scritti fra il 2006 e il 2008 per The believer, USA.
Simpatico, come sempre (possibile che recensendo i libri di Hornby mi esca sempre quest'espressione così insulsa?).
Fa venir voglia di leggere. Mi sono appuntato un po' di libri.
Fa venire anche voglia di essere fanatici di football, di partite con una birra davanti al televisore. Ma su questo, per il momento, passo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Nick Hornby

permalink | inviato da ravotto il 28/11/2009 alle 22:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



24 novembre 2009

Primo meeting di SLOOP2desc

Abbiamo concluso questa sera il primo meeting, a Palermo, del progetto SLOOP2desc. E' un progetto di trasferimento dell'innovazione del progetto SLOOP, che ho coordinato nel periodo 2005-2007 per conto dell'ITSOS "Marie Curie".
Capoprogetto è, questa volta, l'ITD-CNR di Palermo, già partner in SLOOP.

Il progetto si propone di trasferire il modello di open LO, definito in SLOOP, al contesto della produzione di risorse digitali aperte per l'eLearning nel campo delle competenze informatiche, con particolare riferimento al sistema EUCIP (European Certifications of of Informatics professionals).

Buona la riuscita del primo meeting. Il progetto promette bene.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. SLOOP SLOOP2desc open educational resource

permalink | inviato da ravotto il 24/11/2009 alle 22:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



15 novembre 2009

Appello di Saviano

Ho firmato, e vi invito a firmare quest'appello di Roberto Saviano (CLICCA QUI):

PRESIDENTE, RITIRI QUELLA NORMA DEL PRIVILEGIO

SIGNOR Presidente del Consiglio, io non rappresento altro che me stesso, la mia parola, il mio mestiere di scrittore. Sono un cittadino. Le chiedo: ritiri la legge sul "processo breve" e lo faccia in nome della salvaguardia del diritto. Il rischio è che il diritto in Italia possa distruggersi, diventando uno strumento solo per i potenti, a partire da lei.

Con il "processo breve" saranno prescritti di fatto reati gravissimi e in particolare quelli dei colletti bianchi. Il sogno di una giustizia veloce è condiviso da tutti. Ma l'unico modo per accorciare i tempi è mettere i giudici, i consulenti, i tribunali nelle condizioni di velocizzare tutto. Non fermare i processi e cancellare così anche la speranza di chi da anni attende giustizia.

Ritiri la legge sul processo breve. Non è una questione di destra o sinistra. Non è una questione politica. Non è una questione ideologica. E' una questione di diritto. Non permetta che questa legge definisca una volta per sempre privilegio il diritto in Italia, non permetta che i processi diventino una macchina vuota dove si afferma il potere mentre chi non ha altro che il diritto per difendersi non avrà più speranze di giustizia.

ROBERTO SAVIANO


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. appello firma giustizia Roberto Saviano

permalink | inviato da ravotto il 15/11/2009 alle 17:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



15 novembre 2009

Didamatica 2010



Si terrà a Roma dal 21 al 23 aprile 2010 Didamatica 2010. La scadenza per la presentazione delle proposte è fissata al 30 gennaio.

Al momento i temi proposti sono i seguenti:
  • Metodologie
  • Tecnologie
  • Applicazioni ed Esperienze d'uso

  • Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Didamatica

    permalink | inviato da ravotto il 15/11/2009 alle 16:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



    8 novembre 2009

    Il muro

    Sono stato a Berlino solo lo scorso anno. Restava ben poco del muro.



    Ormai quasi solo un ricordo per i turisti. Meno male. Sono passati 20 anni dal giorno in cui quel muro è stato abbattuto. Prima eravamo vissuti 28 anni con il muro, con quel confine violento, costruito in nome - in nome! - di idee che, in origine, intendevano liberare l'uomo dallo sfruttamento!



    Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlino muro di Berlino

    permalink | inviato da ravotto il 8/11/2009 alle 22:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



    7 novembre 2009

    Sostenibilità, risparmio e ri-uso nell'e-Learning

    Nel post precedente ho inserito il paper che ho presentato, con 3 colleghe, al congresso AICA. Eccovi qui la presentazione:




    7 novembre 2009

    Principi ecologici per l'eLearning

    Si è concluso ieri il 47° congresso AICA a Roma, "Un nuovo 'made in Italy' per lo sviluppo del paese. ICT per per la valorizzazione dei beni e delle attività culturali".
    Un ottimo congresso, ricco di relazioni interessanti.

    Qui sotto l'intervento che ho presentato al congresso anche a nome di Luisa, Mara e Marilena. Quale il legame con il tema del congresso? L'esperienza, su cui si basa l'articolo, è quella del progetto Parliamoci chiaro, che ho presentato nel precedente post. La lingua italiana è certamente uno dei nostri beni culturali; il nuovo 'made in Italy' passa anche attraverso l'acquisizione della nostra lingua da parte di chi è venuto in Italia a lavorare.



    sfoglia     ottobre        dicembre
     
    Blog letto 1 volte
    da 11 agosto 2007




    Add to Technorati Favorites
    Feed RSS di questo blog Rss 2.0
    Feed ATOM di questo blog Atom

    © CreativeCommons Attribution - Share Alike

    Potete usare, distribuire e modificare i post di questo blog a patto di citare l'autore originario e di lasciare la stessa libertà sui prodotti derivati.



    DA DOVE VI SIETE COLLEGATI

    Locations of visitors to this page

    Statistiche dal 10 febbraio 2008


    ARTICOLI 2009
    " Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze" Atti di Didamatica 2009, Trento
    ARTICOLI 2008
    "Il futuro dell'educazione - Discorso di apertura al XVII Encuentro International de Formacion a distancia" Guadalajara (MX), 2 dicembre 2008
    Versione inglese
    Versione nepalese
    "Quali competenze digitali per insegnare al tempo del web2.0?" da "Atti del V congresso SIe-L", Trento 2008
    "Usare in Moodle risorse didattiche presenti su SlideShare, YouTube e TeacherTube" da "Atti di Moodlemoot 2008, "
    "eLearning e recupero dei debiti formativi" Convegno SIe-L, Roma, 20 maggio 2008
    "Sostegno e recupero: usare la formazione in rete e gli strumenti digitali" da "Atti di Didamatica 2008, Parte II"
    ARTICOLI 2007
    "L'idea base di SLOOP: condividere free/open LO " (con G. Fulantelli) Da "Condividere free/open LO. I risultati del progetto SLOOP", ISBN 978-88-903115-1-2
    Versione inglese in "Sharing Learning Objects in an Open Perspective", ISBN 978-88-903115-0-5
    "Ambiente di apprendimento e learning object: un'efficace sinergia" (con Berengo, Farinati, Masseroni, Petruzziello, Terenghi, Vimercati) Da "Condividere free/open LO. I risultati del progetto SLOOP", ISBN 978-88-903115-1-2
    Versione inglese in "Sharing Learning Objects in an Open Perspective", ISBN 978-88-903115-0-5
    "I Learning Object nel web 2.0. Dal progetto SLOOP la proposta di open/free LO ed uno strumento per produrli in modo collaborativo" Atti del Congresso Nazionale AICA 2007 (Mantova, 27 settembre 2007)
    "FreeLOms: uno strumento, prodotto nel progetto SLOOP, per la condivisione e la realizzazione collaborativa di “learning object" Atti del Convegno E-Learning. Esperienze e prospettive future: quali applicazioni? (Bressanone, 9 June 2007)
    "L'uso di Moodle per il progetto SLOOP" Atti di MoodleMoot 2007 (Reggio Emilia, 22-23 marzo 2007)(con M. Terenghi)
    ARTICOLI 2006
    "Didattica in rete e didattica in presenza: l'integrazione possibile (abstract)" Congresso Proteo, Milano (31 ottobre 2006)
    "Dalle scuole in rete ad una rete di scuole per la realizzazione di "free" Learning Object" Atti di Didamatica 2006, Cagliari (11-13 maggio 2006)
    ARTICOLI 2005
    "SLOOP: sviluppare un Free Learning Object Management System" Atti del secondo congresso SIe-L, Firenze, 9-11 novembre 2009
    "SLOOP: un progetto europeo per un archivio condiviso di Free Learning Object" Atti di EXPO eLearning 2005 (Ferrara, 6-8 ottobre 2005) (con M. Masseroni)
    Versione inglese
    "Il potenziale della didattica in rete in una scuola secondaria superiore" Atti di EXPO eLearning 2005 (Ferrara, 6-8 ottobre 2005)
    "Il cubo della formazione in rete" Form@re, ottobre 2005
    ARTICOLI 2004
    "Dal Progetto SiR2 al Progetto OpenDida - Formazione insegnanti e produzione di materiali didattici per l’integrazione di formazione in presenza e formazione in rete" 1° Congresso SIe-L (Genova 25/26 novembre 2004)
    "Condividere Free Learning Object: il progetto OpenDida" EXPO eLearning di Ferrara (9-12 ottobre 2004)
    "The “open source” perspective in planning eLearning materials" ICETA 2004 - 3rd International Conference on Emerging Telecommunications Technologies and Applications, Kosice, Slovacchia, 16-18 settembre 2004
    Versione italiana
    ARTICOLI 2003
    "Developing E-Learning Lessons, in Bridging the gap from the face to face to the elearning environment, Conference Papers" BiTE Conference Papers (Ipswich 5 Settembre 2003)
    Versione italiana