Blog: http://PierfrancoRavotto.ilcannocchiale.it

Romanzi estivi

Ho appena finito di leggere "Millennio. I. Pepe Carvalho sulla via di Kabul", uscito dopo la morte del suo autore, Manuel Vazquez Montalban.
Pepe e Biscuter attraverso Italia, Grecia, Egitto, Israele, Libano, Azerbaijan, Turkmenistan, Afghanistan, l'India fra storia e attualità, fra osservazioni sulle religioni e sulla politica, sempre presente la cultura culinaria.
"O è scappata o se la sono portata via"
"Suole accadere. Gli altri o se ne vanno o ce li portano via".


Prima ho letto "Tre uomini paradossali", di Girolamo De Michele, segnalato dal gruppo di lettori che fa capo al collettivo Wu Ming. Un noir sulla generazione del movimento del 77. Nel 93 torna ad uccidere una pistola che aveva già ucciso negli anni di piombo.

E poi Simenon: "In caso di disgrazia" e "Il borgomastro di Furnes".

Tutti consigliabili, nessuno indispensabile.

Pubblicato il 21/8/2007 alle 18.9 nella rubrica Letture.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web