Blog: http://PierfrancoRavotto.ilcannocchiale.it

Anobii: sito per lettori di libri

I lettori piĆ¹ attenti di questo blog - ce ne saranno? - avranno notato la comparsa, in basso nel frame di sinistra, di un elenco di libri.
Sono alcuni di quelli che ho inserito in Anobii, estratti random ad ogni connessione.

Il nome di questo sito per gli amanti dei libri - anobii - deriva da Anobium puntatum, nome scientifico del tarlo del legno (o dei libri; bookworm, in inglese).
Su   Anobii potete trovare una sintetica descrizione di ogni libro in commercio e i commenti inseriti dagli altri utenti registrati. E potete tenervi traccia dei libri che avete letto, o che possedete, o che vorreste avere, con i vostri commenti.
Potete, ovviamente, etichettare - taggare - i vostri libri, vedere chi ha letto i vostri stessi libri, guardare che altri libri hanno letto, trarne dei suggerimenti.
E potete creare e partecipare a gruppi.

Mi sembra uno strumento interessante.
Anche didatticamente: se fossi un insegnante di italiano penso lo utilizzerei.

Pubblicato il 31/12/2007 alle 17.47 nella rubrica Web2.0 e tecnologia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web