Blog: http://PierfrancoRavotto.ilcannocchiale.it

I miei primi sessant'anni

Sono nato il 17 gennaio ma sui documenti risulto invece nato il 16 (distrazione di mio padre al momento della denuncia, non certo preoccupazione per il numero 17).
Così è sempre incerta la data del compleanno, anche quest'anno che è una cifra "importante": oggi o domani?

Ricevo sul cellulare messaggi tipo: "16 o 17? comunque auguri". Del resto anche i miei figli, ieri, mi hanno chiesto per sicurezza: "ma gli auguri te li facciamo domani o dopodomani?".
Forse dovrei assumere in merito una posizione decisa uscendo dall'incertezza di questi primi sessanta compleanni.
Prometto: entro i prossimi sessanta la assumerò.

In ogni caso la torta, per quest'anno, è prevista per sabato 19 (tanto per aumentare la confusione): quindi, per gli auguri, avete ben quattro giorni di tempo

PS
Visto che va di moda: posso dire che da adesso entro nel pierfranco 2.0?

Pubblicato il 16/1/2008 alle 19.26 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web