Blog: http://PierfrancoRavotto.ilcannocchiale.it

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene

Compare in 1.185 librerie di utenti di Anobi ed è lì che l'ho conosciuto. Avevo letto e scritto su "La scimmia nuda" e "Il terzo scimpanzè", così il titolo mi aveva intrigato.


Immagine di Il più grande uomo scimmia del Pleistocene

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene è un divertente libretto sull'evoluzione da scimmie ad uomini, senza nessuna pretesa di scientificità.
E' uno degli uomini scimmia, Ernest, a raccontare - dal di dentro - l'evoluzione: il perfezionamento della lavorazione della selce, il controllo del fuoco, l'invenzione dell'arte delle pitture murali e quella dell'arco, ...
Con una continua discussione fra innovatori - Edward, il padre di Ernst: "... impensabile vanificare così centinaia di migliaia d'anni di faticosa evoluzione e di cultura paleolitica, per ricominciare da capo da scimmie arboricole ..." - e conservatori rappresentati da zio Vania: "Stavolta l'hai fatta grossa ...".
C'è anche l'invenzione dell'amore ... e quella dell'omicidio "per il bene della comunità".

Pubblicato il 24/5/2008 alle 17.8 nella rubrica Letture.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web