Blog: http://PierfrancoRavotto.ilcannocchiale.it

Facebook

Devo, ai miei 25 lettori, qualche scusa. Ho lasciato passare 10 giorni senza nemmeno un post.
Sono stato un po' preso da alcune scadenze per AICA-EUCIP, dalla stesura del paper per il prossimo intervento in Messico (credo di avervene accennato) e da un convegno in Ungheria del progetto TeNeGen.

Ma la colpa è anche di FaceBook. Mi sono da poco iscritto a questo ambiente di socialnetwork e ... mi sta portando via tempo. Capisco perchè in molti uffici sia stato interdetto. Vedo, per esempio, che molti dei miei ex-studenti, attualmente al lavoro, sono collegati in permanenza. Se mando una richiesta di amicizia ottengo una risposta immediata, se inserisco una foto di classe la taggano immediatamente!
Evitando di farsi distrarre (devo ancora imparare :-) è uno strumento di socialità molto carino.
Come ho detto intrattengo rapporti con i miei ex-studenti (ho creato un gruppo Ravotto's students per ora con 43 iscritti), ho avuto occasione di scambiare qualche notizia con (ex-)bambini che frequentavano casa mia quando anche i miei figli erano piccoli e che non ho più occasioni di incontare di persona, ho scambiato auguri di buon compleanno con qualche messicano che conoscerò prossimamente a Guadalajara, ho fatto amicizia con l'ungherese Istvan con cui sono poi andato a cena a Godollo e sto mantenendo i contatti con la turca Selin che pure partecipa a Tenegen.



Pubblicato il 20/11/2008 alle 9.34 nella rubrica Web2.0 e tecnologia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web