Blog: http://PierfrancoRavotto.ilcannocchiale.it

Una fotocamera OpenSource

Una notizia interessante dalla Stanford University (Palo Alto, California): Open-source camera could revolutionize digital photography.
Una macchina fotografica con un software open source, dunque libero, modificabile distribuibile. Una fotocamera,peraltro, il cui hardware stesso รจ un assemblaggio di componenti con provenienze diverse: "To create an open-source camera, Levoy and the group cobbled together a number of different parts: the motherboard, per se, is a Texas Instruments "system on a chip" running Linux with image and general processors and a small LCD screen. The imaging chip is taken from a Nokia N95 cell phone, and the lenses are off-the-shelf Canon lenses, but they are combined with actuators to give the camera its fine-tuned software control. The body is custom made at Stanford".

L'iniziativa ha l'appoggio di importanti imprese del settore:  "The project has benefited from the support of Nokia, Adobe Systems, Kodak, and Hewlett-Packard. HP recently gave graduate student David Jacobs a three-year fellowship to support his work on the project. Kodak, meanwhile, supports student Eddy Talvala".
Si tratta di un'ulteriore conferma di come iniziative di collaborazione aperta e di copyleft dei contenuti intellettuali possano, al tempo stesso, essere interessanti anche da un punto di vista commerciale.


Pubblicato il 5/9/2009 alle 9.51 nella rubrica Web2.0 e tecnologia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web